in

KRISTINE THORP, guarda l’intervista ESCLUSIVA alla protagonista di Ninjababy realizzata da Antonio & Agnese

kristine thorp

Un’importante esclusiva per Antonio Cianci: il nostro YouTuber ha portato sul suo canale (Antonio Cianci Il RaccattaFilm) l’intervista a Kristine Thorp, realizzata in live insieme ad Agnese Albertini (che si è occupata della traduzione).

L’attrice norvegese, spiega Antonio, «ha già lasciato il segno con due opere agli antipodi ma capaci di valorizzarla al meglio delle sue capacità! In Ninjababy (uscito il mese scorso nelle sale italiane), veste i panni di una fumettista e ragazza madre e in Sick Of Myself (presentato a Cannes di quest’anno fuori concorso) una fidanzata incline all’autodistruzione, in eterna competizione con il suo compagno».

Se vi siete persi l’intervista in diretta, andata live qualche ora fa, ecco il video per rivederla!

Intervista esclusiva a Kristine Thorp

L’intervista inizia con una curiosità sul ruolo di Signe in Sick Of Myself, un personaggio narcisista che si distrugge pur di sentirsi importante per il suo fidanzato (e per il mondo): «È stato molto difficile cucirmi addosso questo personaggio – ha spiegato l’attrice – perché come vedrete è letteralmente l’epitome del narcisista. Ma una cosa che mi aiuta sempre ad empatizzare è creare una storia del personaggio, anche se non è richiesto dal copione. Ho lavorato molto anche su come il concetto di narcisismo e di egoismo abbiano a che fare ormai con la nostra quotidianità».

La nostra società, così immersa nella condivisione, nell’egoismo, sta davvero creando le persone peggiori del mondo?

Nel personaggio «ci sono due forze parallele che la rendono una persona così narcisista. Da un punto di vista sicuramente ha vissuto dei traumi nella sua infanzia, ma è anche un prodotto della società perché fin da piccoli noi siamo esposti al dover vedere (e ammirare) le vite perfette delle persone, cosa che chiaramente è enfatizzata al massimo dai social. Questa invidia, questi desideri, li riversiamo anche su chi ci sta attorno».

Per scoprire il resto cliccate subito su play!