in

YouTube live streaming, in arrivo grandi novità

Dai sottotitoli automatici al salvataggio delle chat, ecco cosa cambia rispetto al passato

youtube live streaming

Grandi novità in arrivo in casa YouTube: sono stati infatti aggiornati i live streaming, in modo da consentire una maggiore interazione tra utenti e creatori di contenuti. I cambiamenti introdotti sono quattro ovvero i sottotitoli automatici, inizialmente solo in lingua inglese, il salvataggio delle chat, l’introduzione di tag per indicare la propria posizione e la Super Chat. Scopriamoli più in dettaglio!

YouTube live streaming, le novità: sottotitoli automatici

Nelle prossime settimane nei video in live streaming saranno introdotti i sottotitoli automatici, che sfrutteranno una particolare tecnologia per il riconoscimento automatico della voce chiamata LASR (ovvero Live Automatic Speech Recognition). Chiaramente all’inizio i sottotitoli saranno soltanto in lingua inglese ma possiamo ipotizzare che in futuro questa funzionalità sarà ulteriormente implementata.

YouTube live streaming, le novità: salvataggio delle chat

Un’altra novità riguarda il salvataggio delle chat dei live streaming che verranno riproposte in ordine temporale agli utenti anche quando il video verrà visualizzato in differita. In questo modo non ci sarà (quasi) nessuna differenza tra il live e il replay.

YouTube live streaming, le novità: tag di posizione

I creatori di contenuti live potranno inserire dei tag che indicano la loro posizione: in questo modo gli utenti potranno, se vorranno, individuare e visualizzare altri video live provenienti dalla stessa zona e il sistema potrà suggerire video correlati più pertinenti.

YouTube live streaming, le novità: Super Chat

Lanciato da YouTube nel gennaio 2017 Super Chat è un sistema che permette agli utenti di fissare i propri commenti in alto, a pagamento, durante un live streaming per un massimo di 5 ore, una soluzione che è stata pensata appositamente per i Creators, per far guadagnare loro qualcosa in più ma soprattutto per migliorare l’interazione con i fan. Da questo momento in poi gli YouTuber potranno collegare questo servizio a oltre 600 dispositivi connessi attraverso IFTTT (If This, Then That).

Vi è piaciuto?

40 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

elezioni 2018

Elezioni 2018, i 5 video più trending su YouTube

canali youtube storia

Da oggi la Storia si studia su YouTube: il boom di Storici Subito