in

Racconti di youtubers: Lorenzo Barbantini

Oggi vi presentiamo un giovane youtuber, si chiama Lorenzo Barbantini  e ha tanta voglia di sfondare!

 

Come è nato il tuo canale?

Il mio canale è nato dalla mia passione per i video di intrattenimento. Già da tempo utilizzavo la piattaforma di Youtube. Vedendo molti canali già conosciuti e prendendo spunto da essi ho deciso di iniziare anche io questa avventura. Avendo già a disposizioni alcuni mezzi (fotocamera e un computer) ho iniziato subito a registrare i video. Quello che ho ora non è il mio primo canale, infatti sto continuando quello che avevo già iniziato!

 

 

Quanto tempo ci dedichi? Come realizzi le tue clip?

Cerco di dedicarci molto tempo, non essendo l’unica cosa di cui mi occupo, anche se mi piacerebbe riuscire a portare molti più contenuti. Le mie clip le realizzo con un programma di montaggio chiamato Final Cut Pro, mentre per registrare ho una fotocamera digitale.

 

Qual è il video che finora ti ha soddisfatto di più e quello invece che (almeno finora) ha un po’ deluso le aspettative?

Il video che fino ad ora mi ha soddisfatto di più è la presentazione del canale, ho cercato in poco più di un minuto di raccontare quello che faccio e che porterò sul canale. Il video che non mi ha molto soddisfatto fa parte di una classifica che sto portando sul canale, cioè il video “Odio il freddo”  che non ha avuto molto riscontro con il mio pubblico. Spero però che quelli che farò in futuro di questa classifica mi possano soddisfare di più.

 

 

In che modo interagisci con i tuoi iscritti?

Con i miei iscritti interagisco chiedendogli cosa avrebbero fatto loro in una determinata situazione che sto raccontando e gli ricordo di iscriversi al canale mettere mi piace e condividere il video. Inoltre uso le schede di Youtube per fare domande e avere una risposta scritta.

 

Un canale emergente da consigliare?

Ho due miei carissimi amici di Greater Fool che consiglio di andare a vedere: Manuel Zippari e Blaid.

 

Anticipazioni per i prossimi mesi?

Ho intenzione di continuare la classifica “Le cose che odio”, fare nuove classifiche (playlist) e tante nuove collaborazioni con dei Youtubers.

Vi è piaciuto?

39 points
Upvote Downvote

Total votes: 1

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 1

Downvotes percentage: 100.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vita da teen mom: quando tua figlia ti chiama mamma per la prima volta

4 splendidi outfit invernali per voi