Racconti di Youtubers: Antonio Cianci Il RaccattaFilm

Antonio Cianci Il RaccattaFilm: un appassionato che sprigiona la sua passione per la settima arte in ogni modo possibile e con diverse tipologie di video… conosciamolo meglio.

 

Come è nato il tuo canale?

Mentre frequentavo la facoltà di Studi Dei Beni Culturali e Ambientali nella Statale di Milano, concentrandomi su materie inerenti alla mia passione per la settima arte (Storia della Critica CInematografica, Teoria e Linguaggio dell’Analisi Cinematografica) e distinguendomi per la capacità di esposizione di mie teorie e considerazioni su film della New Hollywood, a Giugno 2013 mi diedero la possibilità di accedere a corsi di scrittura critica a cura di Paolo Mereghetti, l’ideatore dell’omonimo dizionario di cinema. Dopo aver svolto questo stimolante workshop, in compagnia di ragazzi molto ben preparati in materia, decisi di mettermi da parte e aprire un canale su YouTube in grado di offrire al pubblico un punto di vista inedito, più schietto e professionale su film preferiti e titoli usciti nelle sale. Uno stile molto compatto e senza fronzoli, che sono riuscito a ritoccare mano a mano grazie ad attrezzature al passo coi tempi e programmi efficaci che rendono molto più facile il lavoro di post-produzione.

 

Quanto tempo ci dedichi? Come realizzi le tue clip?

Impiego una mattinata intera per confezionare al meglio un video.

Mi aiuto con i dispositivi mobili Apple, registro con IPhone e, tramite la funzione AirDrop, trasferisco i file video sul tablet per montare, applicare le grafiche personalizzate e ritoccare le mie miniature video. Ormai sono un tutt’uno con questi “IDevice” che, uniti ad una connessione Wi-Fi accettabile, offrono grandi prestazioni e mi facilitano il lavoro di montaggio video e audio. Il portatile non lo sfioro neanche, mai aperto da anni ormai.

 

Qual è il video che finora ti ha soddisfatto di più e quello invece che (almeno finora) ha un po’ deluso le aspettative?

Tutte le Analisi che ho introdotto riguardo a film epocali che mi hanno letteralmente conquistato. Cult intramontabili o nuove scoperte di elevata fattura che riescono a smuovere l’animo cinefilo che c’è in me. Delle 7 rubriche che potrete trovare nel mio canale, le #Analisi contengono video dove confesso il mio amore per queste pellicole. Ritengo che siano i migliori mai sfornati nell’angolo del RaccattaFilm.

 

 

Paradossalmente, il video che più mi ha deluso è stato quello che ha ricevuto più visualizzazioni, oltre 10.000 mi sembra: la recensione sulla web serie The Lady di Lory Del Santo. In canottiera, non curante dello stile di realizzazione ricercato e ben costruito, sparai a zero su tutto ciò che non mi andava a genio di quel prodotto. Un risultato scialbo, inconsistente, che puntava alle “views” facili. Ogni volta che lo riguardo è come se un’altra persona stesse occupando il mio posto, non mi riconosco affatto, e mi fa storcere il naso a più riprese.

 

 

In che modo interagisci con i tuoi iscritti?

Ho attualmente molti gruppi di discussione su cinema e serie tv fondati su Facebook, Telegram e Whatsapp. Ho a che fare con più di 8000 persone. Cerco di uscire fuori dal personaggio creato su You Tube e mostro la mia vera persona, senza filtri alcuni. In questo modo il pubblico può direttamente rivolgersi a me per aggiornamenti, curiosità e prossime uscite senza che rilascino per forza un commento scritto nel mio canale.

Si rischia la dipendenza, e questo è un rischio che devo correre. Quando però il dovere chiama e devo occuparmi dei video, metto tutto quanto in standby e cerco di isolarmi, lontano da qualsiasi distrazione.

 

Un canale emergente da consigliare?

Vero Z, assolutamente. Pareri a caldo su film appena visti al cinema, trailer reaction, classifiche. Una ragazza brillante, solare, che in pochi minuti ti fa già sentire a casa, come se riuscissi in qualche modo a conversare con lei. Non vi sono barriere, perché demolite dalla sua dirompente simpatia, che sprizza da tutti i pori. E’ apparsa come ospite nel mio canale un paio di volte, e abbiamo sfornato dei video veramente ottimi in quanto a ritmo e scorrevolezza. Ora non ho più la possibilità di incontrarla di persona perchè si è trasferita a New York, ma comunque le voglio un gran bene, una personalità di spicco nel panorama di You Tube Italia.

 

Anticipazioni per i prossimi mesi?

Per ora tengo aggiornate le mie 7 rubriche: classifiche con Top e Flop, la serie di video dallo stampo fortemente comico #CommentiShock, la mia lista di film anime preferiti nel format #BestAnime, #ARuotaLibera su telefilm trasmessi su Netflix che più mi hanno convinto, le #Riflessioni su trailer, prossime uscite in sala e notizie dell’ultim’ora dal mondo del cinema, le #Analisi citate prima, e le classiche recensioni di film usciti di recente. Continuo su questa strada, ho ancora molto da offrire al mio pubblico. Mi ritengo soddisfatto dell’attività che sto svolgendo, e del progetto che sto portando avanti.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *