in ,

5 DOMANDE A…Nina Creations!

Una passione che si è trasformata pian piano in un lavoro: conosciamo meglio Valentina

nina creations

Per presentarvi al meglio il canale di Valentina aka Nina Creations (che potete seguire cliccando qui) l’abbiamo raggiunta e intervistata per voi. Ecco cosa ci ha raccontato!

Come nasce la tua passione e come mai hai deciso di aprire un canale su YouTube?

La mia passione nasce circa 10 anni fa: fin da piccina ho sempre amato dipingere, creare con il das e la plastilina, le solite cose che piace fare a qualsiasi bambino. Ma io ero già davvero diversa: non so spiegarlo esattamente ma crescendo mi sono resa conto di quanto la mia vita abbia bisogno dell’arte per esistere. La prima volta che ho lavorato il fimo, una pasta termoindurente colorata che il mio papà mi portò a casa di ritorno dal lavoro, bruciai tutto in forno. Con gli anni però ho continuato a testarla: mi piaceva tantissimo realizzare miniature di cibi realistici, era un hobby pomeridiano tra un libro di scuola e l’altro, e quando decisi di pubblicare su i social le mie creazioni le cose iniziarono a cambiare in un modo che mai mi sarei aspettata. Lasciai le miniature ed iniziai a provare con le forme umanizzate (quelle che ad oggi sono diventate le mie piccine) e quello che era un hobby divertente si è trasformato in un vero e proprio lavoro nonchè tutta la mia vita. Aprire il canale è stata una delle cose migliori che io abbia mai fatto: condividere le mie creazioni e le mie giornate creative è diventato un nuovo hobby e sebbene pensassi che a nessuno potesse interessare così tanto la mia vita, ho scoperto invece quanto sia bello condividere così tanto di se stessi con chi ti ama, arrivando a donare sorrisi e voglia di creare a chi mi guarda ed ascolta. Questa per me è una gioia immensa.

Che tipo di riscontri stai ottenendo?

Non mi sarei mai aspettata di avere tutto questo riscontro: le persone mi scrivono spesso in privato ringraziandomi perchè con i miei video dono loro voglia di vivere e voglia di divertirsi e credo sia ovvio quanto questo sia non solo fantastico ma anche appagante. In questi anni su YouTube il pubblico che mi segue è cresciuto a tal punto che nella mia solita fiera a milano Miniaturitalia dove espongo le mie creazioni mi vengono chieste foto e autografi, fatico ancora a crederci perchè so di essere una ragazza qualsiasi. Eppure YouTube mi ha donato questo, una finestra sulla mia vita creativa a cui far affacciare i miei ninetti.

Qual è la tipologia di video che preferisci fare?

Preferisco portare sul canale pochi format che mi piacciano tutti in egual modo. Sicuramente adoro filmare le mie nuove creazioni, per me sono come figli veri e propri ed è sempre bellissimo farvele vedere dopo mesi di lavoro, per sapere cosa ne pensate.

Qual è stato il video più facile e quale il più difficile da realizzare?

Il mio canale in realtà è molto semplice: di difficile c’è soltanto ogni creazione che vedete su cui sicuramente passo ore ed ore di ogni singolo giorno, mentre nei video la regola è DIVERTITI NINA quindi non è mai difficile!

Segui altri YouTuber?

Seguo tanti Youtuber diversi e non tutti fanno parte del panorama creativo italiano, soprattutto perchè siamo ancora davvero in pochi di questa tipologia in Italia. Il mio migliore amico e creativo è UmartsChannel (lui crea draghi e bestie fantastiche), ma amo tanto anche i video lifestyle con cui sono cresciuta su YouTube (Nicole Husel, Chiara Facchetti, Lydia Elise Millen, Vanessa Ziletti).

Vi è piaciuto?

32 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutto Volley

Tutto Volley TOP 5 – La pallavolo su YouTube

youtuber

Parlano di Greater Fool…YouTuber tra stampa e web (novembre 2019)