in

MONETIZZAZIONE SU YOUTUBE #2, la guida – Contenuti violenti

Secondo appuntamento con il nostro speciale dedicato agli annunci: i trucchi per valutare al meglio i contenuti

monetizzazione su youtube

Eccoci al secondo appuntamento con la nostra guida dedicata alla monetizzazione su YouTube, che abbiamo elaborato dopo aver letto attentamente la guida ufficiale del portale (che vi invitiamo sempre a consultare interamente per integrare il nostro articolo) che ha da poco lanciato delle nuove linee su diverse tematiche per evitare di incorrere nel cosiddetto ‘dollaro giallo’. Oggi analizzeremo i contenuti che contengono violenza e azioni dannose o pericolose.

Cosa si intende per “Violenza”

Monetizzazione su YouTube – Quando si possono attivare gli annunci

  • Violenza rappresentata in modo blando nei gameplay
  • Contenuti in cui si vedono lesioni senza immagini esplicite (es. video di incontri sportivi)
  • Contesti didattici (es. video sulla sepoltura dei faraoni dell’Antico Egitto, combattimenti)
  • Video relativi alla caccia senza immagini di lesioni ad animali
  • Documentari: immagini non esplicite di violenza tra animali in natura
  • Interazioni non violente con le forze dell’ordine.

Annunci che si possono lasciare attivi, ma saranno pubblicati solo dai brand che ne attivano la visualizzazione

  • Video didattici o documentari bellici che mostrano cadaveri
  • Risse di strada senza immagini esplicite
  • Interazioni violente con le forze dell’ordine in un contesto didattico
  • Immagini esplicite di lesioni durante attività sportive nell’ambito di un video più lungo inserito in un contesto (ad esempio compilation che includono immagini esplicite di lesioni ma non incentrate sulle lesioni).
  • Violenza tra animali in natura (es. si vedono animali feriti)
  • Contenuti relativi alla caccia o didattici sui maltrattamenti agli animali con brevi immagini esplicite
  • Documentari su organizzazioni terroristiche o dedite al commercio di stupefacenti
  • Violenza reale o simulata che causi lesioni gravi (es. scene di videogame con spargimento di sangue)

In tutti gli altri casi (es. immagini di sparatorie, esplosioni, bombardamenti; immagini esplicite di lesioni; violenza esplicita nei videogiochi; crudeltà nei confronti degli animali; immagini di scene del crimine) bisogna prestare grande attenzione, e caricare sempre contenuti che rispettino le norme della Community.

Azioni dannose o pericolose, esempi per la corretta valutazione dei contenuti

Monetizzazione su YouTube – Quando si possono attivare gli annunci

  • Acrobazie di stuntman professionisti, parkour a terra o sport estremi
  • Contenuti didattici, documentaristici o di promozione per smettere di fumare o per combattere l’influenza
  • Tatuaggi, piercing, interventi chirurgici senza scene di sangue
  • Prank o challenge che non implicano rischi o danni a lungo termine

Annunci che si possono lasciare attivi, ma saranno pubblicati solo dai brand che ne attivano la visualizzazione

  • Contenuti che mostrano cadute dallo skateboard o una compilation di incidenti con la bicicletta.
  • Prank o challenge che implicano violenza, o che causano stress emotivo (es. litigi, offese e insulti)
  • Challenge che prevedono l’ingestione di sostanze commestibili che risultano dannose in grandi quantità (es. peperoncini molto piccanti) o sostanze non tossiche e non commestibili (es. colla o cibo per animali)
  • Recensioni di prodotti legati al fumo (es. liquidi per sigarette elettroniche)
  • Interventi chirurgici invasivi
  • Modificazioni corporee che comportano tagli o perforazioni della pelle (es. impianti sottocutanei)

Come per la categoria precedente in tutti gli altri casi (es. prank o acrobazie che mettono a rischio la salute, ingestione di prodotti non commestibili e pericolosi, scherzi pesanti, challenge estremamente pericolose, incoraggiamento all’uso di armi per infliggere danni agli altri, video di fake news mediche ma anche discussioni relative a video di tendenza che mostrano questa tipologia di contenuti) bisogna prestare grande attenzione, e rispettare nei caricamenti le norme della Community.

PER APPROFONDIRE
ANNUNCI SU YOUTUBE #1, la guida – Contenuti inappropriati (linguaggio e adulti)

Vi è piaciuto?

40 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

annunci su youtube

ANNUNCI SU YOUTUBE #1, la guida – Contenuti inappropriati (linguaggio e adulti)

annunci youtube

ANNUNCI SU YOUTUBE #3: Contenuti controversi e altri temi sensibili