in ,

¡ESCÁNDALO! Tutto quello che devi sapere su Kevin Ruiz

La nostra intervista allo YouTuber, tra televisione, reality e quel pizzico di trash che non guasta mai

kevin ruiz

Non dirci che nei mesi scorsi ti sei perso i fantastici video-commenti di Kevin Ruiz su Grande Fratello, Isola dei Famosi e Temptation Island!

A noi hanno fatto così tanto ridere che non potevarmo non fare quattro chiacchiere con lui per conoscerlo meglio (e, se la tv e l’intrattenimento con un pizzico di trash sono la tua passione, corri subito qui e clicca su Iscriviti!).

Quando e perché nasce il tuo canale?

Prima di aprire il mio canale ho gestito quello di un mio carissimo amico: giravo e montavo i suoi video, così mi sono appassionato all’editing. Poi lui ha deciso di abbandonare questo percorso ma a me mancava editare. Così mi è balenata l’idea di aprire un mio progetto anziché gestire quello di qualcun altro e ho avuto una conversazione con mia madre e mia sorella, con cui ho un rapporto bellissimo (siamo prima amici che parenti), per capire se rimanere dietro alla videocamera o passare davanti e lì ho capito che potevo riuscire ad arrivare alle persone. Dopo un po’ ho conosciuto due miei carissime amiche che hanno cercato di convincermi per otto mesi, ma io non volevo aprire il mio canale – di solito faccio sempre il contrario di quello che mi si dice di fare -. Quando poi ho capito che era una necessità, e che era una cosa che mi piaceva veramente tanto, ho realizzato e caricato il mio primo video. Il canale nasce praticamente tre anni fa perché sentivo di avere una voce, un qualcosa da dire. Avevo già iniziato a conoscermi – che sembra una cosa molto scontata ma in realtà non lo è – e sapevo che avevo un messaggio da dare e avevo un modo per farlo. Ovvero ridere facendo ridere gli altri. Sapevo che con il mio modo di fare e la mia ironia sarei potuto arrivare alle persone, e piano piano ci sto riuscendo quindi sono contentissimo.

Quanto tempo ci metti a creare un video?

Il mio canale è di intrattenimento, va dal video sketch alle chiacchiere. Quando giro gli sketch creo un personaggio, decido il suo carattere, ma non scrivo le battute, è tutto improvvisato, mentre quando faccio le altre tipologie di video penso a che video può essere e mi metto a girarlo. Sono una persona molto minuziosa, mi piace fare le cose fatte bene – o non le faccio -: girare i video non è un problema, posso metterci anche una mezzora, ma per montarlo ci metto un sacco, minimo due/tre ore.

Come sono in generale i feedback dei tuoi follower?

Devo dire la verità, ho avuto molta fortuna: non ho mai avuto un alto livello di hating dalle persone che mi guardavano. Ho un engagement molto alto, reale e molto presente da parte delle persone che mi seguono. E’ una cosa costante, che sia nei video o sui social, sento costantemente che ci sono. Chi clicca su ‘segui’ poi mi segue davvero.

Come scegli gli argomenti di cui parlare?

Due delle mie migliori amiche sono influencer, si occupano del mondo beauty e sono una grandissima ispirazione per me. Mi aiutano a sviluppare la mia parte artistica e creativa, ma in generale sul canale (e sui miei social) io porto sempre Kevin, quello che sono anche nella vita reale, porto la mia quotidianità. A volte sono idee geniali – come una delle mie ultime rubriche che si chiama Escandalo – con cui ho predetto un trend prima che arrivasse in America. E’ andato tantissimo come format e sono molto contento.

Parli molto di tv e gossip: quando hai iniziato ad interessarti a questo argomento?

Purtroppo e per fortuna l’Italia adora il trash, il gossip e il drama, e io non posso esentarmi da tutto ciò. Sono appassionato di televisione fin da piccolo, mi sono sempre visto una stella e mi piacerebbe tanto in futuro lavorare nello showbiz, è un mio sogno nel cassetto.

Qual è stato il video più divertente e quale il più difficile da realizzare?

Sono lo stesso video, un video a tema sociale ovvero il coming out a mia madre: l’ho affrontato prima seriamente e poi con uno scherzo. Solo per girare una parte del video ci ho messo due ore e mezza, perché l’ho fatta completamente recitata – ho scritto un testo e l’ho imparato a memoria -, e ci ho messo 4/5 giorni per terminare l’editing. Sono soddisfattissimo di quel video.

Ci sono altri YouTuber che segui?

Seguo molti vlogger americani, e conosco moltissime persone in ambito beauty tra cui le mie due amiche che ti ho già citato e che hanno molto seguito, Debora Fulli e The Lady, tramite cui ho conosciuto moltissime persone che sono tuttora mie amiche. Invece tra chi fa quello che faccio io ci sono Cosma, che è un genio, è di una simpatia unica e fa i doppiaggi, e Willwoosh, che è sempre stato di grande ispirazione e sempre lo sarà.

Vi è piaciuto?

40 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

fabio rovazzi

Fabio Rovazzi, il successo del nuovo singolo contagia anche gli YouTuber

dizionario

Il dizionario di YouTube, puntata 4: H – I – L