in

Niente male Vi lovvo! Ohmioddio! Geekkosissimo

Le anteprime di HDBlog: Sony Alpha 7R Mark III

Anteprima della nuova Sony Alpha 7R Mark III, una POTENZA nel mondo del videmaking

La nuova Sony Alpha 7R Mark III è l’ultima proposta full frame del produttore giapponese. parliamo di una fotocamera dotata di un sensore da 42.4 megapixel e di tutte le ultime tecnologie Sony per quanto riguarda precisione della messa a fuoco e velocità di scatto. Insomma, un vero gioiello, anche nel prezzo. Scopritela insieme aI ragazzi di HD BLOG!

Per la sua ultima videocamera Sony ha lavorato sugli algoritmi della messa a fuoco automatica e promette un tracking autofocus migliorato e al top per quanto riguarda la gamma A7R.

Sony ha introdotto anche su questo modello il più recente processore BIONZ X, accompagnato dal chip di acquisizione LSI. Grazie a questa accoppiata e a un nuovo otturatore è migliorata la raffica, che ora arriva a ben 10 F.P.S.  con autofocus attivo. La profondità della raffica si attesta a 76 RAW compressi o 27 non compressi. Il nuovo otturatore dovrebbe minimizzare anche le vibrazioni, per immagini più nitide e del tutto prive di micromosso. Resta un punto fermo il sistema di stabilizzazione interna, che ora permette il guadagno di ben 5,5 stops al secondo i test portati a termine con gli standard CIPA.

Importanti miglioramenti anche per l’ergonomia, con l’introduzione del tasto AF-ON  e soprattutto del joystick per il puntamento di fuoco, operazione che è sempre stata uno dei talloni d’Achille delle Sony A7.

Sony A7R Mark III resta un colosso molto forte anche in ambito video dove può riprendere in 4K sia in modalità full frame, sia in modalità crop Super 35. Nuova la funzione Hybrid Log Gamma, che permette di visionare correttamente i contenuti HDR direttamente su display compatibili con lo standard HLG senza necessità di post-processing.

Sony ha aggiunto alle funzionalità della fotocamera anche la modalità di scatto multi shot, che – similmente a quanto succede con le tecnologie di altri marchi – muove il sensore di un pixel alla volta durante lo scatto, esponendo così ogni singolo pixel a tutte le componenti colore evitando il processo di demosaicing. Stranamente però Sony A7R Mark III non assembla direttamente a bordo l’immagine finale (che avrà risoluzione di 42,4 megapixel), ma l’operazione deve essere fatta in post produzione su computer con un software gratuito che il colosso giapponese metterà a disposizione.

Cosa ne pensate della nuova Sony 7R MarkIII ? Fatecelo sapere condividendo questo post e taggandoci con l’ Hashtag #GeekGFM

E per informazioni aggiuntive visitate HDBLOG.IT : https://www.hdblog.it/

Vi è piaciuto?

40 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CYBERBULLISMO la LOTTA di Edoardo Mecca

Chiara Paradisi: il natale secondo LARA