in

Articolo 13 YouTube, cos’è e perché se ne parla – #saveyourinternet

Le possibili conseguenze di questa proposta del Parlamento Europeo e l’opinione degli YouTuber

articolo 13 youtube

Cosa succederebbe se non potessi più guardare i video che ami? E’ l’allarme lanciato da YouTube in tutto il mondo contro il famigerato articolo 13. L’articolo 13 fa parte della legislazione europea sul copyright, che è stata creata con l’intento di tutelare la creatività e permettere ai titolari del copyright di proteggere i propri contenuti online.

Il portale si dice d’accordo con gli obiettivi della legge, ma se venisse approvata così com’è stata formulata dal Parlamento europeo potrebbero esserci importanti conseguenze che cambierebbero non solo YouTube ma tutto il web. Per questo ha deciso di sostenere la campagna #saveyourinternet.

Articolo 13 YouTube: l’opinione degli YouTuber

Questa notizia ha provocato un vero e proprio terremoto su YouTube e sono molti gli YouTuber che si sono espressi a riguardo. In un video issima91 (puoi scoprire il suo canale cliccando qui) ha spiegato che se passasse l’articolo 13 potrebbe dover chiudere il canale: «A me questa legge mi colpirà perché io vi parlo di programmi tv, di gossip: alla fine dell’anno non potrò più farlo (nel caso in cui l’articolo venisse approvato così com’è ndr)».

«Cari detentori dei diritti: è meglio guadagnare qualcosina oppure nulla?». Anche Billi Foster ha deciso di dedicare un video a questo argomento: il Creator ha spiegato per filo e per segno cosa potrebbe succedere a YouTube se la riforma passasse, ricordando che il portale possiede già un sistema interno – il Content ID – di supporto ai possessori dei diritti. Inoltre YouTube paga già grosse cifre all’industria musicale, tutte le entrate generate dalla pubblicità (se vi è piaciuto il video di Billi Foster e volete scoprire tutti gli altri suoi contenuti correte ad iscrivervi al suo canale cliccando qui).

Nel frattempo la Commissione europea ha provato a tranquillizzare gli utenti dal suo profilo Instagram: «Se sei uno YouTuber o un amante di YouTube non preoccuparti. Continuerai a fare quello che fai oggi».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

📢 Important announcement for all the YouTube fans! 📹😍 There’s some misinformation going around about the copyright law reform we’re proposing. If you are a YouTuber or a YouTube 💙 lover, don’t worry. You will continue to do what you do today 🙌: watching your favourite vlogs, filming and publishing for your beloved followers, learning from tutorials, listening to music and much more! Go on and keep enjoying all that as much as we do! Why are we proposing this reform? 👇👇 Because… 🔹 We believe artists, performers and creators sharing their content online should get a fair remuneration for their creativity and hard work. 🔹 We need to close this value gap and make sure the remuneration for creators and online platforms is fairly shared 🔹 We want to empower and strengthen the position of authors and artists in negotiations with big platforms which largely benefit their creations. 🔹 We want contracts between online platforms and creators to be transparent. What’s next? Our proposal is under discussion between the European Parliament and the Council of the EU. The new rules will enter into force after an agreement is reached and the Directive is officially adopted. Follow the link in bio if you are interested in the topic ☝👀

Un post condiviso da European Commission 🇪🇺 (@europeancommission) in data: Nov 19, 2018 at 1:05 PST

Vi è piaciuto?

32 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

beauty influencer

Beauty influencer su Instagram in Italia, la classifica (ottobre 2018)

Canali make up

Canali make up su YouTube, la TOP 5 da scoprire