in

ANDREA CRIMI e il suo primato: un album da un’opera letteraria

Per la prima volta un libro («L’amore dietro ogni cosa») diventa musica: venite a scoprire di cosa si tratta!

Andrea Crimi

Per la prima volta da un libro nasce un album: stiamo parlando di L’amore dietro ogni cosa (Edizioni DrawUp, 2016), opera letteraria dello scrittore e personaggio televisivo Simone Di Matteo (Pechino Express) che ha chiesto al cantautore torinese Andrea Crimi (potete seguirlo cliccando qui) di tramutare interamente in musica il suo volume. I tredici capitoli sono quindi diventati tredici tracce tutte da ascoltare.

Finora mai nessun disco era stato pensato integralmente a partire da un testo letterario e l’album L’amore dietro ogni cosa costituisce un primato in assoluto nella storia. Ad anticipare l’intero progetto è il singolo Anne, lanciato il 12 febbraio scorso. Il pezzo racconta la storia di una donna insicura e dalle infinite maschere, impegnata nella ricerca spasmodica di un amore che non riesce a trovare. Ne esplora le fragilità, le stesse che la portano a trincerare il proprio cuore rendendola incapace di amare. Si accontenta di avventure effimere che, in realtà, non le trasmettono alcun piacere. Soltanto quando riuscirà a comprendere che a mancarle è proprio l’amore per se stessa sarà finalmente capace di vivere le proprie emozioni e abbandonarsi liberamente ai suoi sentimenti.

«Ad oggi siamo i primi ad aver abbracciato questa complessa operazione discografica resa possibile dalla New Music International che lavora da oltre quarant’anni nel settore – spiega Crimi, che lo scorso anno ha pubblicato il singolo prodotto da Enrico Palmosi Nero asfalto, semifinalista di Sanremo Giovani 2020 – finora nessun disco era stato pensato integralmente a partire da un testo letterario, lasciando immutati i capitoli divenuti titoli dei brani, ed i rispettivi contenuti divenuti i testi».

L’opera antologica di racconti ha ritrovato una nuova forza espressiva nella voce del cantautore e nella penna dello stesso Di Matteo che, grazie alla preziosa partnership con il paroliere Simone Pozzati, è riuscito a creare testi d’impatto e di forte poeticità. «Ho abbracciato fin da subito il progetto e devo ammettere che la ricerca di melodie congeniali alla struttura del libro è nata e cresciuta dentro di me in maniera decisamente naturale – aggiunge Crimi – Ho dato spazio alle emozioni, lasciandomi trasportare da quella che già di per se era l’idea cristallina dello scrittore, con cui ho avuto un confronto continuo fino all’ottenimento di un sound direttamente proporzionale alla sostanza del libro stesso».

Nell’album sono presenti anche alcuni duetti, ad esempio quello con la cantautrice Laura Bono (vincitrice di Sanremo Giovani 2005 con la sua Non credo nei miracoli): «Con lei uscirà un featuring intitolato Ci vediamo lunedì, un brano carico di sentimenti, emozioni e sana malinconia. La fine di un amore e l’inizio di un confronto, due anime che dialogano all’insegna della verità, tutte le menzogne, le discussioni, i malumori, tutti i nodi vengono al pettine mentre uno dei due lascia risuonare ricordi caldi di un pallido amore arrivato oramai al capolinea».

Vi è piaciuto?

34 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

acting lab

ACTING LAB, una scuola di recitazione su YouTube!

lickd

LICKD, la migliore musica (e le ultime hit) solo per i partner YouTube Greater Fool!